Francavilla Fontana: giovedì 24 ottobre il Sindaco, l’Assessore Tatarano e il Presidente del Consiglio hanno presentato il Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Giovedì 24 ottobre il Sindaco Antonello Denuzzo, l’Assessore Sergio Tatarano e il Presidente del Consiglio Comunale Domenico Attanasi hanno incontrato le studentesse e gli studenti dei tre Istituti Comprensivi per illustrare il funzionamento del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi.
Il Consiglio, disciplinato dal nuovo Regolamento varato lo scorso maggio, avrà un respiro più ampio, capace di superare la logica della semplice simulazione dando maggiore spazio di manovra alla piccola Giunta e all’intera Assise studentesca.
"Abbiamo illustrato alle studentesse e agli studenti dei tre Comprensivi cittadini il funzionamento del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi" dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo "si tratta di uno strumento di straordinaria importanza perché avvicina la popolazione studentesca alla Cosa Pubblica, rendendola più responsabile nel rapporto con il proprio ambiente quotidiano e verso il prossimo. Una esperienza che avrà certamente un alto valore formativo per le cittadine e i cittadini di domani".
L’istituto rappresenta una opportunità di inclusione e darà la possibilità di crescere attraverso un’esperienza unica, in un percorso di rispetto reciproco, nell’ottica della valorizzazione delle potenzialità individuali e di gruppo.
"Incontrare le nuove generazioni è sempre un momento importante per chi ha un ruolo istituzionale" dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Domenico Attanasi "I ragazzi sono i destinatari, molto spesso senza voce, delle scelte amministrative che assumiamo quotidianamente. Ho avuto il piacere di raccontare in cosa consiste il ruolo del Presidente del Consiglio e, dalle loro domande, ho compreso che probabilmente il futuro che ci attende sarà migliore del nostro presente".
Proprio nella prospettiva del massimo coinvolgimento è stata ridotta la durata del mandato a due anni (anziché tre), con la possibilità di essere eletti una sola volta. L’accesso è stato esteso alle classi IV e V della Primaria con una quota di rappresentanza loro riservata e il 20% dei componenti sarà sorteggiato.
"Finalmente nasce per la prima volta a Francavilla questa creatura frutto di un lavoro meticoloso della VII Commissione e dell'intero consiglio comunale, che approfitto per ringraziare sinceramente" dichiara l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sergio Tatarano "Non si tratta banalmente di uno strumento di simulazione,  ma piuttosto di un luogo simbolo di opportunità e sperimentazione, un'occasione di crescita anche per il mondo degli adulti che non devono dimenticare che per poter amministrare c'è bisogno di una buona dose di sogni, quelli che ragazze e ragazzi custodiscono molto meglio di noi".
Le campagne elettorali si svolgeranno all’insegna della sostenibilità ambientale con la messa al bando della carta e l’utilizzo esclusivo degli strumenti digitali per far conoscere programmi, obiettivi e idee. Anche il voto si svolgerà in maniera telematica.

Commenti