Francavilla Fontana: ottenuto il finanziamento regionale per la redazione del PEBA

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Il Comune di Francavilla Fontana è risultato tra i 10 comuni con popolazione superiore ai 30 mila abitanti vincitori del bando regionale per il finanziamento della redazione del PEBA (Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche).
Grazie ai 10 mila euro resi disponibili sarà possibile pianificare in maniera organica gli interventi strutturali necessari all'abbattimento delle barriere. L’attuale Amministrazione Comunale, che ha il PEBA come obiettivo strategico, aveva approvato lo scorso 30 ottobre 2018 una delibera di indirizzo sul tema dando mandato alla Dirigente del settore di predisporre gli atti propedeutici alla redazione del piano.
Il PEBA è uno strumento essenziale, introdotto nel nostro ordinamento nel 1986, che ha il compito di monitorare le barriere architettoniche rilevando e classificando tutti gli ostacoli esistenti negli edifici e negli spazi pubblici urbani. Il piano dovrà inoltre individuare tutte le proposte progettuali, comprensive di costi, per l’eliminazione degli ostacoli.
"Si tratta davvero di un bel regalo di Natale per una Città che continua a dedicare un'attenzione sempre crescente alla mobilità, soprattutto delle persone con disabilità, in ossequio a quanto dichiarato in campagna elettorale - dichiara l'Assessore ai Diritti Civili Sergio Tatarano - Il PEBA non è più un acronimo sconosciuto, ma un obiettivo politico ed amministrativo realizzabile per rendere Francavilla accessibile a chiunque".
"L’abbattimento delle barriere architettoniche è una priorità per il nostro Comune che al riguardo risulta essere inadempiente – dichiara l’Assessore all’Urbanistica Nicola Lonoce – con questo contributo potremo dare una ulteriore accelerata alla redazione del PEBA che è un documento molto complesso che necessita di una attenta progettualità e in fase attuativa richiederà un ulteriore grande sforzo economico. E' un passo fondamentale per una Città inclusiva e accessibile".

Commenti