Francavilla Fontana: martedì 11 febbraio di scena la Rimbamband al Teatro Italia

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Martedì 11 febbraio alle 20.30 al Teatro Italia di Francavilla Fontana sarà di scena "Il sol che ci ha dato la testa" della Rimbamband per la regia di Raffaello Tullo.
Un sassofonista rubato alla banda di paese, un contrabbassista stralunato, un pianista virtuoso, un batterista rompiscatole, un capobanda: la Rimbamband. Cinque musicisti, un po’suonati, ma straordinari, che incantano, creano, illudono, emozionano, demistificano, provocano, giocano.
E così il reale si fa surreale, l’impossibile diventa possibile, il possibile improbabile, in uno spettacolo che, grazie alla musica, viaggia anche al di là di essa, in una dimensione nuova, inesplorata, dove la musica stessa si dilata: si ascolta come fosse un concerto e si guarda come fosse un varietà.
Durante il viaggio si incontrano tanti maestri, da Buscaglione a Carosone ed Arigliano (e ci sorprenderemo nel trovarli quanto mai simili a Mozart e Rossini), si scoprono con piacere i suoni della danza, ma soprattutto si vive l’incanto di ritrovare il proprio fanciullo perduto.
Questo è lo spettacolo della Rimbamband, uno spettacolo fuori dai canoni convenzionali, oltre le righe, anzi senza righe, nel quale la sola certezza è che cinque impeccabili suonatori riusciranno ad assurgere a esilaranti suonattori.
La Rimbamband è composta da Raffaello Tullo (voce e percussioni), Renato Ciardo (batteria), Vittorio Bruno (contrabbasso), Nicolò Pantaleo  (sax, bombardino e tromba) e Francesco Pagliarulo (pianoforte).
Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 3775234662 (Valentino) o il 3283520555 (Mattia).

Commenti