Brindisi: giovedì 5 marzo presentazione del libro "Quasi" di Teresa Antonacci

BRINDISI. La rassegna letteraria del mese di Marzo 2020 si aprirà giovedì 5 marzo alle 18:30, presso la Caffetteria Nervegna, in Via Duomo a Brindisi, con la presentazione del libro di Teresa Antonacci, "Quasi", edito Les Flanuer. Dialoga con l'autrice Carmen Nolasco, scrittrice.
Le letture sono di Sabrina Amorella, docente di italiano. È una attività letteraria a cura della  Società Dante Alighieri Brindisi. Media Partner, Idea Radio.

Per quel che riguarda Teresa Antonacci, nasce nel 1964 in provincia di Bari, dove attualmente vive e lavora. Sposata, tre figli, un marito, un cane e una tartaruga, ricopre un incarico dirigenziale in Poste Italiane. Quasi è il suo nono libro, sequel di La dodicesima stanza, pubblicato da Les Flâneurs Edizioni nel 2016 e foriero per l’autrice di numerosi podi in premi internazionali, tra cui la I edizione del Premio Letterario Internazionale Maria Cumani Quasimodo e la XI edizione del Premio Giovane Holden.
Il libro. Dopo la morte dell’amatissimo Nicola e il trasferimento nella casa di dodici stanze, a Polignano, ad Alina tocca ricominciare tutto da capo, o quasi. Ormai donna matura e realizzata, che ha fatto pace con il proprio dono – la sindrome di Asperger –, dovrà mettere insieme i cocci del passato e provare a costruire una nuova serenità dopo averla rincorsa, raggiunta e ripersa. Ma i déjà-vu accadono, e l’amore pure, e lei si troverà di nuovo in balia della sorte, ad accoglierne le svolte inaspettate e le speranze disattese. Perché, come diceva nonno Giuseppe, «Dio dà e Dio toglie» e le cose irrisolte della vita prima o poi tornano pressanti. Riuscirà Alina a pareggiare i conti con il destino, questa volta?

Commenti