Coronavirus: Idea Radio partecipa all'iniziativa nazionale "La radio per l'Italia"

LATIANO (BR). A quasi cento anni dal primo programma radiofonico, per la prima volta in assoluto nella storia del nostro Paese, tutte le Radio Italiane, nazionali e locali, si uniranno per un’iniziativa di diffusione comune senza precedenti.
La Radio, uno strumento di compagnia e di conforto, la cui voce si farà sentire a frequenze unificate, venerdì 20 marzo alle ore 11.00, quando tutte le radio d’Italia trasmetteranno in contemporanea, anche su tutte le piattaforme Fm, Dab, in televisione e in streaming sui siti e sulle App delle radio, l’Inno di Mameli e tre canzoni che hanno fatto la storia della musica nazionale. 

Un’iniziativa straordinaria e unica che vuole dare ancora più forza a tutti gli italiani e all’Italia che deve andare avanti unita, mostrandosi coesa in questo momento di emergenza mondiale. 
Un messaggio di unione, partecipazione e connessione, che ha l’auspicio di riunire tutti nello stesso momento di condivisione.
Parteciperanno all’iniziativa le emittenti radiofoniche nazionali e anche le emittenti radiofoniche locali aderenti all’Associazione Aeranti-Corallo, della quale Idea Radio fa parte, ed all’Associazione Radio Locali FRT-Confindustria Radio Tv. 
Idea Radio, anche in questa occasione di emergenza sanitaria, continua con puntualità e costanza a informare ogni giorno gli ascoltatori con interviste, servizi, collegamenti in diretta con esperti, autorità ed enti per aggiornamenti continui ed ufficiali. La storica emittente locale, dunque, partecipa a questa iniziativa nazionale credendo da sempre nella forza che scaturisce dalla comunione degli intenti.
Siete tutti invitati a sintonizzarvi sulle frequenze FM di Idea Radio oppure sul sito idearadionelmondo.it o tramite la App,  ad alzare il volume, ad aprire le finestre e uscire sui balconi per cantare tutti insieme, sventolando il tricolore o mostrando un simbolo dell’Italia, per un momento che sia di riflessione e buona speranza per tutti. 

Commenti