Francavilla Fontana: ulteriori misure a sostegno della cittadinanza

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Dopo l’approvazione dell’ultimo dpcm dello scorso 22 marzo, arrivano nuovi provvedimenti dell’Amministrazione Comunale a sostegno della cittadinanza.
In questi giorni è entrata a pieno regime la macchina di aiuti comunale che ha come base il presidio della Croce Rossa di piazza Dante. Da qui, grazie all’impegno dei volontari, vengono smistati beni di prima necessità per le famiglie in difficoltà e erogati una serie di servizi di supporto come la consegna a domicilio di spesa e farmaci.

L’Amministrazione Comunale, dopo il primo stanziamento di 5 mila euro per l’acquisto di viveri, ha impegnato ulteriori 29 mila euro per la gestione dell’emergenza. Con questo contributo sarà possibile rimpinguare il magazzino del Presidio con nuove derrate alimentari e dispositivi di protezione individuale.
A rafforzare ulteriormente l’attività dell’Amministrazione stanno giungendo, inoltre, i frutti delle collette alimentari nei supermercati cittadini.
"Nessuno verrà lasciato da solo - dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – il Presidio permanente della Croce Rossa sta svolgendo, grazie alla collaborazione di tanti volontari, un lavoro straordinario di supporto alla cittadinanza. Quando affermiamo che tutti insieme ce la faremo, si tratta proprio di questo: partire dalla comunità per superare le difficoltà del presente e progettare il futuro".
Il fronte caldo delle ultime ore è legato alle difficoltà di comunicazione dei dati epidemiologici locali, al punto da provocare una levata di scudi collettiva dei Sindaci.
"Conoscere i dati della diffusione dell’epidemia è di fondamentale importanza per poter informare la cittadinanza sull’evolversi della situazione nei nostri Comuni– spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – Insieme agli altri Sindaci continueremo a sollecitare una maggiore chiarezza nell’elaborazione dei numeri, pur comprendendo le difficoltà che caratterizzano l’attività di tutti i livelli istituzionali in questi momenti di emergenza".

Commenti