Trinchera (Nuovo Psi): "Chiedo ad Emiliano di effettuare tamponi per gli operatori delle RSA, RSSA, case alloggio e servizi domiciliari"

BRINDISI. Pino Trinchera, già consigliere provinciale e vicecoordinatore regionale del Nuovo Psi, chiede al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, di poter avere a disposizione i tamponi per verificare la positività da Covid-19 per tutti coloro che operano nelle RSA, RSSA, case alloggio, ai servizi domiciliari, a tutti gli operatori che hanno contatti con gli anziani e disabili.

"Ovviamente tutto questo in forma preventiva, anche per la sicurezza di tutti, data anche la delicatezza di tutti questi interventi assistenziali che altrimenti rischiano di diventare una specie di bomba ad orologeria, specie per le case di riposo. Siamo nel pieno di questa gigantesca emergenza e, se non si prendono i dovuti provvedimenti nei confronti di tutte le strutture, gli anziani e le persone più deboli rischiano di pagare un prezzo altissimo soprattutto se non verranno costantemente controllati visitatori e personale dipendente, gli operatori sociosanitari gli infermieri e medici che quotidianamente sono in contatto con gli ospiti. Spero che il Presidente Emiliano, come penso stia già facendo, prenda a cuore questa problematica urgente e indispensabile e questa richiesta, affinché non cada nel vuoto, porta anche la mia testimonianza quale dirigente di due strutture per anziani nel Brindisino".

Commenti