Arpal Puglia: al via Jobiri, il primo consulente digitale di carriera

L’Arpal Puglia, raggiunta ormai l’operatività grazie all’impegno incessante di questi mesi, porta a compimento le principali linee innovative di sviluppo, progettate in questo primo periodo, e lancia un nuovo servizio che digitalizza i processi, automatizza le attività, garantisce servizi di carriera 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per accelerare l’ingresso nel mercato del lavoro che oggi si presenta ancor più complesso e rigido.

Arpal Puglia prova ad arricchire e modernizzare le proprie attività e progettualità, aumentando le possibilità di inserimento lavorativo di giovani e cittadini grazie a Jobiri, il 1° consulente digitale di carriera basato su intelligenza artificiale.
Jobiri è una soluzione inedita, vincitrice di numerosi premi internazionali, in grado di supportare cittadini e aziende con gli strumenti innovativi offerti dalle nuove tecnologie. Algoritmi di machine learning e intelligenza artificiale analizzano le informazioni e forniscono suggerimenti su come ottimizzare il percorso di ricerca ed accompagnamento al lavoro.
Con Jobiri, Arpal Puglia si ripropone di dare una svolta alle politiche attive del lavoro, offrendo supporto altamente tecnologico ed innovativo a cittadini e aziende, rendendo più produttivi, scalabili ed efficaci i servizi per il lavoro.
Grazie alla piattaforma Jobiri, i cittadini potranno presto avere supporto diretto da parte degli operatori, nonché utilizzare risorse e strumenti disponibili 24 ore su 24 e su qualsiasi dispositivo, acquisire conoscenze e sviluppare competenze di occupabilità. Inoltre potranno prepararsi ai colloqui con video interviste self-service, facendo pratica tramite video simulazioni, imparando a gestire processi e ansia. 
Sarà ancora possibile creare curriculum, anche in lingua inglese e portoghese, grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale che comparano il CV con i dati di migliaia di altri curriculum e suggeriscono l’ottimizzazione dei contenuti, aumentandone la qualità. Inoltre, grazie ad un efficace letter builder, potranno essere progettate lettere motivazionali con l’aiuto di oltre 800 esempi scritti da esperti HR.
Le aziende del territorio potranno accreditarsi sulla nuova piattaforma tecnologica per promuovere il proprio profilo datoriale secondo logiche di employer branding con testi, video e immagini, e, con la regia dell’Arpal Puglia, si renderanno vicine ai cittadini pugliesi, trovandoli nel Database di profili, secondo un sistema che integra e completa i processi della storica piattaforma in uso presso i Centri per l’Impiego. 
Il personale in assegnazione all’Arpal Puglia, che già vanta una lunga esperienza nell'ambito dell'inserimento lavorativo e dell'accompagnamento al lavoro, disporrà, grazie a Jobiri, di un nuovo strumento all’avanguardia per stare vicino e supportare i cittadini con un sistema di videoconferenza integrato, per curare e monitorare i processi, per ottimizzare a distanza gli output prodotti dai cittadini stessi, consentendo ai decisori regionali di mettere in campo politiche sempre più appropriate.
"Anche nelle politiche attive del lavoro la Puglia, tramite la sua Agenzia regionale, intende distinguersi sempre più per innovazione e tecnologie al servizio di cittadini e aziende, rendendo disponibile l’utilizzo di una piattaforma che supporta l’Arpal con programmi di politica attiva moderni e digitali, che puntano a promuovere l’occupazione, confermando l’attenzione delle istituzioni regionali nel mercato del lavoro che oggi più di ieri ha bisogno di nuove idee e di creare nuove opportunità per sostenere la crescita, la formazione, l’occupabilità dei propri cittadini" dichiara il Commissario Straordinario Massimo Cassano.

Link:

Commenti