Francavilla Fontana: il Consiglio Comunale approva l’acquisto all’asta delle quote di immobili della Fiera

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Si chiude il cerchio intorno alla proprietà del complesso immobiliare della Fiera mostra dell’Ascensione di Francavilla Fontana. Con un voto favorevole il Consiglio Comunale della Città degli Imperiali ha dato il via libera alla partecipazione all’asta per la cessione dei 10/1000 del complesso immobiliare attualmente in capo all’Ente Autonomo Fiera dell’Ascensione.

"Con questo atto si pongono le premesse per chiudere una lunghissima pagina di controversie tra i vari soggetti in campo nella gestione della Fiera di Francavilla – dichiara l’Assessora al Patrimonio Antonella Iurlaro – parteciperemo all’asta pubblica che ci consentirà di riunire l’intero patrimonio immobiliare sotto la proprietà unica del Comune di Francavilla Fontana".
Le vicende che hanno interessato la struttura affondano le proprie radici nel secondo dopoguerra e hanno visto esponenti del mondo politico e dell’economia lavorare, in maniera trasversale, per la creazione di una Fiera mostra che, per l’economia dell’epoca, rappresentava una occasione di crescita per le attività produttive.
Con il passare del tempo la fiera campionaria, schiacciata dai processi di globalizzazione e da una certa confusione burocratica, è finita in una condizione di obsolescenza al punto che, nel gennaio 2016, il Presidente della Regione Puglia ha stabilito lo scioglimento dell'Ente Autonomo Fiera dell’Ascensione, nominando un liquidatore.
A 4 anni da quel provvedimento regionale nulla si è mosso e la posizione debitoria dell’Ente si è aggravata raggiungendo la cifra di 238mila euro. Per fare fronte a questa situazione il liquidatore ha messo all’asta la porzione di immobili direttamente gestiti dall’Ente, pari a 10/1000 dell’intero complesso.
"L’intricata vicenda della proprietà degli immobili della Fiera, giunge finalmente al capolinea – dichiara l’Assessore all’Urbanistica Nicola Lonoce – si tratta di una questione molto complessa che si intreccia con una serie di fattori essenziali per lo sviluppo urbano della Città. Avere nella piena disponibilità del Comune quell’area apre scenari inediti".
"Oggi portiamo a casa un risultato atteso da anni – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – la fiera a breve potrà essere nella piena disponibilità del comune. Apriamo una nuova pagina per questo complesso immobiliare, la cui storia, si intreccia con lo sviluppo della Città e certamente, a distanza di più di 60 anni, continuerà ad essere così".

Commenti