Francavilla Fontana: bagni pubblici nel centro storico, pubblicato un nuovo Avviso Pubblico

FRANCAVILLA FONTANA (BR). L’Amministrazione Comunale, su proposta dell’Assessora al Patrimonio Antonella Iurlaro, ha avviato una procedura per l’individuazione di un immobile nel centro storico da adibire a bagno pubblico.

Il bando è finalizzato all’individuazione di un immobile dotato di allaccio idrico, fognante ed elettrico, ubicato al piano terra e con una estensione di circa 15 mq. Sulla base delle stime di mercato il canone di locazione è stato quantificato dall'ufficio tecnico comunale nel massimo di 12 euro al metro quadrato.
All’interno degli spazi individuati saranno realizzati bagni per uomini, donne e persone con disabilità.
Il progetto dell’Amministrazione Comunale intende fornire un ulteriore strumento per salvaguardare il centro storico e la qualità della vita dei suoi abitanti.
Nelle scorse settimane, dopo la revoca dell’Ordinanza Sindacale sul divieto di vendita di bevande da asporto, le attività produttive del centro hanno dato vita ad una campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono dei rifiuti per strada, dimostrando che il decoro urbano è un obiettivo condiviso.
"La strada che abbiamo voluto intraprendere è quella della collaborazione – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – gli interessi degli esercenti commerciali e gli obiettivi dell’Amministrazione non sono incompatibili. Certamente, le immagini di quei sacchetti abbandonati al centro della piazza martedì scorso non sono una bella cartolina per la Città. Il lavoro da fare è ancora molto – conclude il Sindaco –, ma cominciamo dal fornire il nostro centro di un servizio igienico essenziale. È un passo indispensabile e colpevolmente non compiuto sino al 2020".
Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato nelle ore 12.00 di giovedì 2 luglio 2020. Il testo integrale dell’Avviso Pubblico è disponibile sul sito www.comune.francavillafontana.br.it

Commenti