Mesagne: la giunta comunale proroga al 31 luglio la scadenza per il versamento dell’acconto IMU 2020

MESAGNE (BR). Novità nella città di Mesagne: la Giunta comunale, con delibera del 4 giugno, ha prorogato al 31 luglio la scadenza per il versamento dell’acconto IMU 2020, con esclusione del gettito riservato allo Stato derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale "D" pari allo 0,76%.

"Sono diverse e trasversali le conseguenze determinate dall’emergenza sanitaria sul tessuto socio-economico nazionale e locale: partendo da tale valutazione, il differimento di pagamento dell’acconto Imu è una decisione che la Giunta comunale ha assunto nell’ambito dell’autonomia regolamentare attribuita all’ente. Auspichiamo che il Governo nazionale preveda ulteriori provvedimenti per garantire aiuti a famiglie e attività economiche" ha dichiarato il sindaco Toni Matarrelli. 

Commenti