Francavilla Fontana: il direttore scientifico del Maff si presenta alla comunità

FRANCAVILLA FONTANA (BR). Sabato 18 luglio alle ore 18.30 nella Sala del Camino di Castello Imperiali il Direttore Scientifico del Maff (Museo Archeologico di Francavilla Fontana) prof. Gert-Jan Burgers si presenterà alla cittadinanza.

Burgers, professore ordinario di Heritage Studies presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Vrije Universiteit Amsterdam, ricopre l’incarico di direttore scientifico del Parco archeologico di Muro Tenente. È un affermato archeologo che con i suoi studi ha svelato aspetti inediti delle antiche civiltà mediterranee.
All’evento prenderanno parte Antonello Denuzzo, Sindaco della Città di Francavilla Fontana, Maria Piccarreta, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto e Maria Angelotti, Assessora alla Cultura di Francavilla Fontana.
Il Direttore Burgers relazionerà sulle ricerche olandesi nel brindisino dal 1981 ad oggi.
Il Museo Archeologico di Francavilla Fontana, intitolato a Cesare Teofilato, ospita reperti archeologici provenienti da Francavilla Fontana, Ceglie Messapica, Mesagne e Brindisi, e grazie ad una serie di illustrazioni e ricostruzioni tridimensionali racconta alcuni dei momenti fondamentali della storia del territorio, dal Paleolitico all’età moderna.
Le sale espositive, allestite al piano nobile del Castello Imperiali, sono organizzate in ordine cronologico: il percorso inizia con le fasi più antiche della storia dell’uomo in Puglia, prosegue con l’età ellenistica e romana e si conclude con il racconto della nascita del borgo di Francavilla in età medievale e dei successivi sviluppi in età moderna, quando il destino della città si incrocia con quello di un’importante famiglia genovese: gli Imperiali.

Commenti