L'Egitto: i re d'Egitto si stanno preparando a trasferirsi nella loro nuova casa nel Museo della Civiltà di Fustat

di LAMIAA MAHMOUD. Presto verranno trasportati 22 re e regine con la partecipazione di ruote militari nell'antico stile egiziano. In una maestosa processione reale si addiceva alla grandezza dei re e delle regine dell'antico Egitto sotto il titolo "I faraoni sono tornati". Tra i re e le regine più famosi da trasferire ci sono: Sakan Ra - Tuthmosis il primo - Ahmose Nefertari - Amenhotep il primo - Tuthmosis il secondo - Queen Hatshepsut - Tuthmosis il terzo - Amenhotep il secondo - Tuthmosis il quarto - Amenhotep il terzo - Ramesse il secondo - Merenptah - Seti Ramesse il quarto - Ramesse il quinto - Ramesse il nono - Prima città.

Mentre la piazza Tahrir fu sviluppata, ed è considerata una delle più grandi piazze della città del Cairo in Egitto, ha attraversato molte fasi dalla sua fondazione ai giorni nostri e ha assistito a una serie di movimenti rivoluzionari ed eventi storici in Egitto. E ora è al suo meglio per essere una nuova attrazione all'interno delle attrazioni archeologiche e turistiche della città del Cairo. I quattro arieti furono trasportati in piazza Tahrir e il restauro dell'obelisco del re Ramesse II, che fu spostato dall'antica area di Al-Hajar del Governatorato della Sharkia a piazza Tahrir.
Il processo di trasferimento delle mummie reali, dal luogo della loro attuale esposizione nel Museo Egizio, sarà liberato nel luogo di esposizione permanente nel Museo Nazionale della Civiltà Egizia ad Al-Fustat. E le mummie saranno esposte nel museo, poiché i percorsi che conducono alle sale delle mummie sono stati implementati lungo le linee delle antiche tombe faraoniche, ogni re esporrà accanto alla propria bara e alcuni dei suoi beni e un dipinto per identificare lui e le sue realizzazioni e proporzioni e il suo account e un'immagine personale di lui usando la tecnologia dell'intelligenza artificiale.
Il Nuovo Museo della Capitale Amministrativa, il Museo Fustat, il Museo Tahrir e il Grand Museum sono collegati tra loro con una rete di treni elettrici, monorotaia, metropolitana, autobus pubblici a due piani intelligenti ed elettrici, che consentono al visitatore di godere di oltre 350.000 manufatti unici, a cominciare dalla nuova capitale, Fatimid Cairo, Khedive Cairo e West Giza.

Commenti