Ostuni: al via la mostra personale dell'artista Leorigildo Camassa dal titolo "Un nuovo giorno che nasce"

OSTUNI (BR). Il 15 agosto 2020, alle ore 19:30, nella meravigliosa location del Palazzo Cirignola, in Corso Giuseppe Mazzini, 18, Ostuni (BR), l’artista Leorigildo Camassa inaugurerà la sua mostra personale dal titolo "Un nuovo giorno che nasce" che si svolgerà fino al 23 agosto 2020. Un importante evento artistico che valorizzerà la bellezza del Palazzo Cirignola, uno dei fiori all’occhiello della Città Bianca. L’ingresso alla mostra sarà gratuito.

Leorigildo Camassa ha vinto, nel 2019, il primo premio a due estemporanee; inoltre, nel 2018 ha conquistato il primo premio al Concorso Internazionale d’Arte – Trofeo Città Bianca 2° edizione ed ha ottenuto, nel 2019, il premio per il terzo posto, nella 3° edizione dello stesso Concorso. Inoltre, l’artista ha vinto tanti altri premi nel corso degli anni.
Leorigildo Camassa parteciperà anche alla 4° Edizione, quest’anno online, del Concorso Internazionale d’Arte – Trofeo Città Bianca, organizzato dall’Associazione Espressioni d’Arte, della quale è socio. L’artista prenderà parte al concorso, che ha come tema "La Rinascita", con la sua opera "Un nuovo giorno che nasce", da cui il nome della sua mostra personale.
Leorigildo Camassa ha spiegato: "In questa opera ho voluto raffigurare le mie radici nella città di Ostuni, detta Città Bianca, che domina sul colle dove è situata. Il buio rappresenta il momento difficile che stiamo attraversando, che si unisce al bagliore dell'alba sul nostro mare, con un lieve accenno di arcobaleno e con un gabbiano in volo, come simbolo di libertà. Infine, in primo piano, la raffigurazione femminile che è forza tangibile nella vita, rappresentata con un fascio di grano tra le braccia che dona speranza e rinascita".
Per quel che riguarda Leorigildo Camassa, è nato a Brindisi il 1 Gennaio 1959, vive ed opera a Ostuni in via Mons. F. Semeraro, 14, presso la sua corniceria "La Sfinge". Autodidatta con forte inclinazione alla pittura realistica, dipinge e scolpisce da diversi anni con amore e passione. Ha vissuto per parecchi anni in Inghilterra, dove ha affinato lo studio dei colori. Ha partecipato a numerose personali di pittura e collettive, sia in Italia che all'estero. Usa agevolmente tecniche diverse tra spatola e pennelli ed il suo linguaggio espressivo evidenzia una continua ricerca tra il colore e la materia. Il suo stile è dotato di una forza comunicativa sorprendente.

Commenti