Ostuni: venerdì 25 settembre la presentazione del "Progetto Sociale Easy Go"


OSTUNI (BR). Venerdì 25 settembre 2020, alle ore 19:30 presso l'Auditorium del Centro di spiritualità Madonna della Nova (ex Seminario Arcivescovile), l'Associazione no profit Progetto Sociale Easy Go, in collaborazione con Espressioni d’Arte, presenta un evento di sensibilizzazione sociale, dal titolo "Disabili e Normodotati: L'Integrazione Sociale", avvalendosi del grande contributo artistico che i quadri in esposizione, la performance teatrale del gruppo "La Sindrome di Clown" e il concerto del Maestro Pianista Ivano Barbiero possono offrire.

Durante l’evento, presentato dal dottor Ferdinando Sallustio, saranno illustrate le finalità ed i servizi che la neo Associazione si impegna ad offrire al territorio. L'introduzione sarà affidata ad Antonio Ippolito, Presidente dell'Associazione "Progetto Sociale Easy Go".
Grazie ai mezzi di trasporto di cui dispone, sarà possibile accompagnare disabili ed anziani ad effettuare visite mediche, ricevere medicinali a domicilio, o accompagnare, con mezzi destinati a questo servizio, i propri amici animali in ambulatori o cliniche veterinarie. Altro servizio che il gruppo associativo offrirà è rappresentato dalla positiva risposta a richieste di personale di compagnia e/o personale qualificato OSS. Un ricco buffet chiuderà la serata.
Per quel che riguarda l’evento, viene svolto per informazione e per pubblicizzare l’Associazione "Progetto Sociale Easy Go" ed i suoi servizi.
Il Centro di Spiritualità dispone di ampio parcheggio, mentre all’interno saranno rispettate tutte norme di sicurezza previste dalle norme Anti Covid-19.
Per quel che riguarda il "Progetto Sociale Easy Go", si occupa di offrire vari pacchetti al servizio della persona, oss a domicilio tutti i giorni, servizio di trasporto e servizio di volontariato. Ha, al suo interno, svariati servizi tra cui: assistenza oss più pulizia casa; igiene personale, bagno assistito, vestizione; assistenza e preparazione ai pasti; assistenza incontinenti, malati cronici e pazienti affetti da Alzheimer e Parkinson; assistenza post ictus; medicazioni lieve, flebo (solo sostituzione occhialini, nasetto), clisteri, cateterismo (condon e cambio sacca), gestione stomie; prevenzione e cura ferite e lesioni da pressione (piaghe da decubito); in caso di ricovero ospedaliero il servizio viene effettuato in ospedale (escluso fuori comune); infermiere su richiesta; servizio notturno su richiesta; ogni pacchetto include il servizio di volontariato.
Per quel che riguarda, invece, il volontariato, riguarda principalmente: spesa alimentare; ritiro richieste e farmaci; accompagnamento per visite, esami (per non autosufficiente include l'oss) previa appuntamento (spese benzina incluse solo in ambito comunale); necessità di sistemazione notturna (sistemazione a letto); si offre una volta a settimana 2 ore di uscita (mare o altro) previa appuntamento; previa prenotazione si offre servizio compagnia (massimo un'ora) a casa o in ospedale; il volontariato sarà svolto sempre in base alle disponibilità; nessun operatore socio sanitario o volontario è autorizzato a ricevere somme di denaro; tutte le spese verranno documentate e comunicate alla famiglia con cui l’Associazione si terrà in continuo contatto.
Il "Progetto Sociale Easy Go" ha sede in via A. Fumarola n°15 ad Ostuni (BR) e questi sono i contatti:
- Responsabile Comunicazione e Risorse Umane: Valentina (3775945653) - progettoeasygo.valentina@gmail.com
- Responsabile contabile amministrativo: Donatella - progettoeasygo.donatella@gmail.com

Commenti