Brindisi: il maestro Carmine Iaia designato alla guida della squadra femminile Puglia e Basilicata per la prestigiosa WBL Women Boxing League a squadre

BRINDISI. Il maestro Carmine Iaia è stato designato per il quarto anno consecutivo responsabile della squadra femminile Puglia e Basilicata per il prestigioso WBL Women Boxing League a squadre. Il fondatore della Boxe Iaia Brindisi, quindi, accompagnerà , in qualità di allenatore, le pugili della rappresentativa appulo-lucana insieme al maestro Antonio Portoghese della Boxe Portoghese Bari.

La designazione per Iaia era già arrivata nel 2017 quando il dott. Nicola Causi, Presidente del Comitato Regionale Puglia e Basilicata, aveva scommesso sulle capacità del maestro Carmine per guidare le squadre femminili Elite 1 in partenza per l'importante torneo campano. Fiducia ripagata ampiamente dai notevoli risultati che hanno portato la conferma della designazione per i tre anni successivi.
Per la competizione, che si terrà dal 30 ottobre al 1° novembre prossimi a Pompei, il maestro Carmine Iaia ha comunicato la decisione di partecipare con la sola squadre femminile Elite 1 poiché, nella compagine Elite 2, restavano 2 categorie scoperte (quelle dei 51 kg e dei 57 kg). La scelta fatta dal maestro brindisino ha permesso il rientro per la partecipazione al WBL con la squadre femminile Elite 2, della Regione Toscana, (per la quale lo stesso maestro nutre profondo rispetto) che, fungendo da riserva, potrà quindi rientrare nel torneo. Il regolamento prevede, infatti, l'apertura a solo 8 sodalizi regionali con la possibilità di alcune regioni rimaste fuori dalla gara, di ricoprire il ruolo di riserva in caso di rinuncia altrui. 
La prima squadra femminile Elite 1, che rappresenterà Puglia e Basilicata è composta: Cristina Garganese (società Francavillese boxe di Francavilla Fontana) categoria 51 kg, Eva Magno (società Boxe Portoghese Bari) cat. 54 kg, Concetta Marchese (società Boxeiaia Brindisi) cat. 57 Kg, Martina Mussari (società Ring Sport di Catanzaro) cat. 60 kg, Pamela Malvina (società Bolognina Boxe di Bologna) cat. 64 kg.
Per quel che riguarda la WBL - Women Boxing League è un Torneo Nazionale Femminile a Squadre Regionali per pugili categoria Elite I e II Serie, ideato con lo scopo di sostenere l'attività delle atlete italiane sul territorio nazionale. L'evento ha una rilevanza notevole perché, nelle varie squadre partecipanti, sono ogni anno incluse diverse pugili di interesse olimpico. Nello specifico l'Evento, indetto dalla FPI "Federazione Pugilistica Italiana", è organizzato da Rosario Africano di Pompei e Marco Consolati di Roma, in collaborazione con la ASD Boxe Vesuviana dei maestri Lucio e Biagio Zurlo e della Federazione Pugilistica Italiana. Gli incontri si terranno come ogni anno all'interno dell'Hotel Vittoria a Pompei.            

Commenti