Francavilla Fontana: la città si aggiudica il premio come Comune Riciclone degli imballaggi in vetro

FRANCAVILLA FONTANA (BR). A due anni dall’introduzione del nuovo sistema di raccolta differenziata del vetro, divenuto "porta a porta" per volontà dell’attuale Amministrazione Comunale, la Città di Francavilla Fontana è stata riconosciuta da Legambiente come "Comune Riciclone" per la raccolta degli imballaggi in vetro.

Il prestigioso riconoscimento è stato conferito dal Consorzio Recupero Vetro (CoReVe) – ente nazionale che raggruppa al suo interno tutti i produttori e importatori di imballaggi in vetro – che ha lo scopo di incentivare e supportare la raccolta differenziata di questo particolare tipo di rifiuti e garantire l’avvio al riciclo del materiale conferito.
"Due anni fa, quando abbiamo voluto l’introduzione del porta a porta anche per questo tipo di rifiuto, eravamo certi che la scelta avrebbe ripagato nel medio periodo – spiega l’Assessore all’Ambiente Antonio Martina – certamente se ripercorriamo gli articoli di stampa di allora o i post pubblicati sui social, è evidente che la novità allora destò non poche preoccupazioni e lamentele preventive da parte dei cittadini. Dopo meno di 24 mesi, senza alcun costo aggiuntivo per la cittadinanza, portiamo a casa un risultato prestigioso che conferma la qualità del percorso intrapreso".
Quello dei Comuni Ricicloni è un appuntamento molto atteso organizzato ogni anno da Legambiente con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Durante questo evento viene fatto il punto sugli sforzi compiuti dagli Enti locali per avviare e consolidare la raccolta differenziata, e più in generale, il sistema integrato di gestione dei propri rifiuti. L'iniziativa premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti.
"Il premio è un riconoscimento all’attenzione dei francavillesi nella raccolta differenziata – prosegue l’Assessore – l’innovazione introdotta, senza la collaborazione della cittadinanza, sarebbe stata inutile. È un premio per la Città, all’impegno di tutti. Approfitto di questa circostanza per esprimere un ringraziamento a tutti gli operatori ecologici che ogni giorno si occupano della raccolta dei rifiuti. Abbiamo affrontato un periodo difficilissimo, quello del lockdown, durante il quale nessuno di loro si è tirato indietro. Questo riconoscimento è anche un attestato al loro impegno quotidiano".
Oltre a Francavilla Fontana, ad aggiudicarsi il premio per la raccolta del vetro sono stati Nizza Monferrato (AT) e Castiglione del Lago/Corciano (PG). CoReVe ha voluto premiare quei Comuni che, accanto ad alti tassi di raccolta dal punto di vista quantitativo, hanno saputo raggiungere e mantenere livelli qualitativi molto buoni.
"Siamo l’unica Città del Sud Italia ad aver ottenuto questo premio – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – abbiamo scommesso su un servizio innovativo, attirandoci anche critiche, ma questa scelta ha ripagato. Ora guardiamo avanti e siamo al lavoro per introdurre ulteriori innovazioni, in primis la tariffa puntuale. L’obiettivo nei prossimi anni è incrementare significativamente la percentuale della raccolta differenziata portandola all’80%. Tutto questo sarà possibile solo con la collaborazione di tutti e, sono certo, che non mancherà".

Commenti